Giovani in campo: attivismo climatico per la transizione agroecologica nelle città (Youth on the field: climate activism for agroecologic transition in cities) - Food Wave

Giovani in campo: attivismo climatico per la transizione agroecologica nelle città (Youth on the field: climate activism for agroecologic transition in cities)

23 September 2021 | 15:00 - 19:00
Milan
ACRA
DAYS
HOURS
MINUTES
SECONDS

Nell’ambito del progetto Food Wave, ACRA ospiterà il primo forum di discussione tra attivisti e attiviste, educatori e educatrici, associazioni e altri stakeholders dal titolo “Giovani in campo. Attivismo climatico per la transizione agroecologica nelle città”. L’evento si propone come spazio di discussione sul ruolo dell’attivismo giovanile nell’innovazione per il clima, con l’obiettivo di costruire una narrazione positiva, presentando iniziative virtuose e raccogliendo le istanze di coloro che lavorano nelle comunità urbane per una transizione agro-ecologica giusta.

OBIETTIVI

• Costruire una narrazione “positiva” dell’attivismo dei giovani sul clima, attraverso la valorizzazione di
esperienze concrete che vedono gli under 35 al centro del cambiamento nelle città.
• Far emergere, raccontare, valorizzazione e mappare organizzazioni, iniziative e progetti virtuosi, locali.
Scambiare e trasferire know-how tra peers.
• Incentivare il networking e la conoscenza tra soggetti, locali e internazionali.
• Recepire bisogni e input per lo sviluppo di campagne e azioni attraverso il progetto Food Wave.

TEMATICHE

L’evento, con un focus territoriale tra Milano e Torino, sarà articolato intorno a cinque tematiche:
1. Socialità e sostenibilità: l’orticoltura urbana
2. Fragilità nascoste: povertà alimentare e il diritto al cibo
3. Oltre la prevenzione: un approccio sistemico allo spreco alimentare
4. Per una transizione giusta: un’economia del lavoro equo
5. Climate empowerment: attivismo per la transizione socioculturale

___________________

The forum represents a space for discussion on the role of youth in innovation for climate. It aims at building a positive discourse around youth activism, introducing best practices and acting upon the requests of those working for a just agroecological transition in urban communities. Participants (activists, volunteers, youth workers) will have the chance to meet relevant stakeholders and discuss about urban horticulture, right to food, food waste, social and solidarity economy and workers’ rights, climate educational empowerment.

Agenda

Meet the speakers

Camilla Archi

Fondatrice di Bella Dentro

“Scegliere un frutto in base al suo aspetto è come scegliere una maglietta in base al suo sapore”.

Andrea Chiara Bauco, Niccolò Dazzi & Sara Lorenzini

Team Diciassette

“Spreco alimentare: una questione di relazioni, sostenibilità e giustizia”.

Soukaina Bouallala

Associazione Arteria

“Molto spesso lo spreco alimentare non è solo colpa della persona che spreca o della società che ci invoglia a consumare, ma è anche mancanza di informazioni e sistemi accessibili.”

Andrea Mandelli

Controcoltura

“L’esagerazione dei desideri è la causa fondamentale che ha portato il mondo all’attuale situazione. Presto, invece che piano, più, invece che meno” di Fukuoka Masanobu.

Elia Cipelletti

So.De. - Social Delivery

“Non è perché le cose sono difficili che non osiamo farle, è perché non osiamo farle che sono difficili.” (Seneca)

IMPLEMENTING PARTNER

About ACRA

ACRA is a non-governmental, secular and independent organization, founded in Milan in 1968. For 50 years it has been working to fight poverty through sustainable, innovative, and participatory solutions, to foster sustainable development and global citizenship. ACRA works along with local communities in Africa, Asia, and Latin America to ensure access to the rights of food, water, education, energy, and environment protection. In Europe and Italy ACRA promotes a culture of peace, dialogue and integration, cultural exchange, and solidarity. It promotes educational activities for schools, sustainable agricultural models and consumption practices.

DISCOVER MORE

About this event